Caricamento in corso...
21 gennaio 2014

Brooklyn domina il derby, si arrendono i Knicks di Bargnani

print-icon
nba

I Knicks di Bargnani sconfitti dai Brooklyn Nets 103-80 (Foto Getty)

Non sorride il Mago che con soli cinque punti incassa la netta sconfitta 103-80 nel derby della Grande Mela. Quinta panchina in sette gare per Gigi Datome, spettatore nella sconfitta casalinga dei Detroit Pistons contro i Los Angeles Clippers

Il derby della Grande Mela non sorride ad Andrea Bargnani. I New York Knicks si arrendono ai Brooklyn Nets con un netto 103-80 ed il centro azzurro, in campo per 19 minuti, realizza solo 5 punti (con 2 rimbalzi ed un assist). Non bastano, ai Knicks, i 26 punti realizzati da Carmelo Anthony, top-scorer dell'incontro. Quinta panchina in sette gare per Gigi Datome, spettatore nella sconfitta casalinga dei Detroit Pistons contro i Los Angeles Clippers, che vincono 112-103 nonostante i 29 punti, tra i padroni di casa, di Brandon Jennings. Dieci in totale i match Nba che si sono disputati nel Martin Luther King Day; tra questi, il successo casalingo di Atlanta Hawks su Miami Heat per 121-114, con 30 punti tra gli ospiti di LeBron James.

Video

Tutti i siti Sky