Caricamento in corso...
22 gennaio 2014

Durant schiaccia i Blazers, LeBron trascina gli Heat

print-icon
dur

Kevin Durant scatenato nella sfida di cartello della West Conference (Getty)

Kevin mette a segno 46 punti nel 105-97 con cui Oklahoma City batte Portland, al terzo assalto stagionale, dopo aver incassato due sconfitte. James contribuisce con 29 punti (11 dei quali nell'ultimo quarto) al successo di Miami sui Celtics 93-86

Kevin Durant scatenato nella sfida di cartello della Conference Ovest: mette a segno 46 punti nel 105-97 con cui Oklahoma City batte Portland, al terzo assalto stagionale, dopo aver incassato due sconfitte. Il miglior marcatore dell'Nba ha infranto il muro dei 30 punti per l'ottava volta consecutiva, infilando sei triple su sette tentativi. Al suo attivo anche cinque rimbalzi e quattro assist. Grazie al quarto successo di fila Oklahoma resta seconda nella Conference, con lo stesso numero di successi di San Antonio (32) ma una sconfitta in più (10).

Un'altra stella Nba, LeBron James, contribuisce con 29 punti (11 dei quali nell'ultimo quarto) al successo di Miami sui Boston Celtics (93-86). Gli Heat sono secondi nella Conference Est (30 vinte, 12 perse), a tre successi da Indiana.

Video

Tutti i siti Sky