Caricamento in corso...
28 gennaio 2014

Durant ancora oltre i 30 punti, Oklahoma liquida Atlanta

print-icon
dur

Kevin Durant per la nona volta consecutiva oltre i 30 punti (Getty)

Nella notte Nba l'ala piccola mette a referto 41 punti e va per la nona volta consecutiva oltre i 30. Phoenix Suns corsari sul parquet dei Sixers. Successo importante in chiave play-off per i Minnesota Timberwolves, che espugnano il campo dei Bulls

Undicesima partita di fila oltre i 30 punti per Kevin Durant, ancora determinante per Oklahoma City Thunder, che davanti al proprio pubblico batte in volata per 111-109 Atlanta Hawks. Ottava vittoria di fila per i padroni di casa, con la 25enne ala piccola di Washington capace di contribuire con la bellezza di 41 punti.

Negli altri match dell'Nba che si sono disputati nella notte italiana, Phoenix Suns corsari sul parquet dei Philadelphia Sixers: il quintetto dell'Arizona si impone per 124-113 con 30 punti di Gerald Green. Successo importante in chiave play-off per Minnesota Timberwolves, che espugna il campo dei Chicago Bulls per 95-86 con 31 punti di Kevin Love. Brooklyn Nets superati al Madison Square Garden dai Toronto Raptors per 104-103, Los Clippers a valanga nell'impianto dei Milwaukee Bucks, travolti per 114-86. Affermazione interna, infine, per Utah Jazz, che batte Sacramento Kings per 106-99.

Video

Tutti i siti Sky