Caricamento in corso...
30 gennaio 2014

Nba, Durant super e Miami va ko. Spurs ancora sconfitti

print-icon
kev

Per la 12ma gara consecutiva oltre 30 punti, Durant trascina Oklahoma alla vittoria

Un fenomenale Kevin, che mette a referto per la 12/a gara consecutiva oltre 30 punti, trascina Oklahoma alla vittoria (112-95) contro i campioni Nba. Non basta per gli Heat la prova super di LeBron James (34 punti). San Antonio perde in casa

Un fenomenale Kevin Durant, che mette a referto per la 12ma gara consecutiva oltre 30 punti, trascina Oklahoma alla vittoria (112-95) contro i campioni Nba di Miami. Per Durant 33 i punti, non basta per gli Heat la prova super di LeBron James (34 punti). I Thunder conquistano così la 37ma vittoria, la nona di fila, e si confermano la migliore squadra del campionato.

Di nuovo una sconfitta invece per San Antonio, ko in casa contro Chicago (86-96), per Belinelli ancora 11 punti, e Ginobili si ferma ancora per un mese. Houston vince a Dallas (117-115) anche senza Harden, ancora ko Boston, bene invece i Clippers. Rinviata per neve Atlanta-Detroit.

Risultati notturni Nba:

San Antonio-Chicago 86-96;
LA Clippers-Washington 110-103;
Dallas-Houston 115-117;
Boston-Philadelphia 94-95;
Sacramento-Memphis 89-99;
Denver-Charlotte 98-101;
Milwaukee-Phoenix 117-126;
Minnesota-New Orleans 88-77;
Miami-Oklahoma 95-112;
Toronto-Orlando 98-83.

Video

Tutti i siti Sky