Caricamento in corso...
04 febbraio 2014

Belinelli spenna i Pelicans, Durant esalta i Thunder

print-icon
bel

Vittoria per Marco Belinelli e Spurs contro i Memphis Grizzlies per 86-77 (Foto Getty)

Successo esterno per gli Spurs, in rimonta contro New Orleans: 102-95 e 13 punti per la guardia azzurra. Bene Oklahoma. La squadra di Durant, tornato oltre quota 30 punti, ha battuto i Grizzlies 86-77

Continua la corsa degli Oklahoma City Thunder nella Nba. La squadra di Kevin Durant, tornato oltre quota 30 (stanotte ha messo a segno 31 punti), ha riscattato la sconfitta di Washington, centrando la settima vittoria di fila davanti al proprio pubblico, alla Chesapeake Energy Arena, battendo i Memphis Grizzlies per 86-77.

Successo esterno, invece, per i San Antonio Spurs di Marco Belineli, che hanno vinto in rimonta (102-95) contro i New Orleans Pelicans, con 13 punti realizzati dalla guardia della Nazionale italiana.

Fortune avverse per gli altri azzurri d'America. Fermo ai box Gigi Datome, spettatore inerme (sempre in panchina) della sconfitta dei suoi Detroit Pistons contro Miami Heat (102-96). Andrea Bargnani, dopo la lesione al legamento del gomito sinistro, ha saltato infine la sfortunata gara dei suoi New York Knicks, battuti di misura dai Milwaukee Bucks.

Video

Tutti i siti Sky