Caricamento in corso...
06 febbraio 2014

Nba: San Antonio vince, 14 punti Belinelli. Pistons ko

print-icon
leb

LeBron James: nel big match della giornata allo Staples Center di Los Angeles, i Miami Heat battono 116-112 i Clippers

Una vittoria e una sconfitta per i due italiani in campo nella notte Nba. Il Beli è tra i protagonisti del sofferto successo di San Antonio. Sconfitta per i Pistons di Gigi Datome in casa degli Orlando Magic. I Miami Heat battono 116-112 i Clippers

Una vittoria e una sconfitta per i due italiani in campo nella notte Nba. Marco Belinelli è tra i protagonisti del sofferto successo di San Antonio che, a Washington, batte i Wizards al secondo supplementare imponendosi per 125-118. Il "Beli" gioca 38 minuti e fa registrare al suo attivo 14 punti, quattro rimbalzi e un assist. Tim Duncan mette a referto 31 punti, 23 Mills e 21 Green, mentre tra i padroni di casa si mette in evidenza Wall (29). Sconfitta per i Pistons di Gigi Datome. Per l'italiano un paio di minuti di partita e due punti nel match perso in casa degli Orlando Magic per 112-98.

A Detroit non bastano i 25 punti di Josh Smith per evitare il ko. Con Andrea Bargnani e Danilo Gallinari sempre out per infortunio, i Knicks del "Mago" perdono in casa 94-90 contro Portland Trail Blazers, mentre i Denver Nuggets del "Gallo" vincono 110-100 contro Milwaukee Bucks.

Italiani a parte, nel big match della giornata allo Staples Center di Los Angeles, i Miami Heat battono 116-112 i Clippers. Tra i padroni di casa 43 punti per Blake Griffin e 31 per Jamal Crawford, mentre dall'altra parte è LeBron James il migliore con 31 punti, 8 rimbalzi e 12 assist.

Video

Tutti i siti Sky