Caricamento in corso...
09 febbraio 2014

Utah sovrasta Miami. Vincono Rockets e Spurs, cade Atlanta

print-icon
uta

Scalpo prestigioso dei Jazz, che regolano 94-89 gli Heat di LeBron James (Foto Getty)

Nella notte Nba si consuma il ko degli Heat, piegati a Salt Lake City. Sottotono LeBron James. Successi esterni di Houston e San Antonio rispettivamente contro Milwaukee e Charlotte. Hawks sorpresi dai Grizzlies

Nella notte Nba, a Salt Lake City, si consuma il ko degli Heat, sconfitti 94-89 da Utah. Cinque giocatori in doppia cifra per Miami ma solo 13 punti per LeBron James, mentre Wade ne infila 19 a canestro. Marvin Williams miglior marcatore dei Jazz con 23 punti.

Funziona il tandem Howard-Harden, 49 punti in due nel trionfo dei Rockets tra le mura di Milwaukee. Non basta Curry (28 punti) a Golden State contro Phoenix, vittoriosa 122-109 con 34 punti di Goran Dragic.

Ancora un successo dei Pistons, che regolano 126-109 Denver trascinati da Jennings e Smith, coppia da 65 punti. Cade Minnesota sul proprio parquet, profanato dai Blazers con LaMarcus Aldridge miglior tiratore (26 punti). Blitz degli Spurs a Charlotte targato Patty Mills, autore di 32 punti. Ai Bobcats non bastano Jefferson ed Henderson, rispettivamente a 26 e 23 punti.  Atlanta cede in casa 79-76 contro i Grizzlies.

Tutti i risultati

Charlotte-San Antonio 100-104
Atlanta-Memphis 76-79
Detroit-Denver 126-109
Minnesota-Portland 110-117
Milwaukee-Houston 95-101
Phoenix-Golden State 122-109
Utah-Miami 94-89

Video

Tutti i siti Sky