Caricamento in corso...
11 febbraio 2014

Beli c'è, gli Spurs no: vincono i Pistons. Datome in panca

print-icon
spu

Successo dei Pistons contro gli Spurs. Per Detroit terza vittoria di fila (Foto Getty)

A San Antonio non sono bastati i 20 punti di Marco Belinelli . La guardia italiana top scorer dei texani, che però si sono dovuti arrendere, per 109-100, contro la squadra dell'altro azzurro. L'ex Roma ancora fuori

Contro i Detroit Pistons non sono bastati agli Spurs i 20 punti di questa notte di Marco Belinelli. La guardia italiana è stato il top scorer del team di San Antonio, che però si è dovuto arrendere, per 109-100, contro la squadra dell'altro azzurro, Gigi Datome, relegato ancora una volta in panchina, nonostante l'arrivo del nuovo coach John Loyer. Solo 11 punti per Duncan, Parker e Joseph negli Spurs; 21 Jennings, 20 Stuckey e 15 Monroe, invece, nei Pistons.

Video

Tutti i siti Sky