Caricamento in corso...
09 marzo 2014

Spurs inarrestabili: sesta vittoria consecutiva

print-icon
gin

Sesta vittoria dei San Antonio Spurs. Orlando Magic battuti in Texas (Foto Getty)

Belinelli resta a secco, ma ci pensano Ginobili e Parker a trascinare i texani, non nella loro serata migliore, al successo per 121 a 112 contro gli Orlando Magic. Vincono Knicks, Jazz, Grizzlies, Wizards e Clippers

La partita contro gli Orlando Magic non è certo stata la migliore della stagione per i San Antonio Spurs. Ma che importa? Alla fine, pur non brillando, i texani hanno centrato la sesta vittoria consecutiva. Nella serata da zero punti a referto di Marco Belinelli (in campo per 19'), a trascinare gli Spurs sono stati i giganti di sempre, Ginobili e Parker. Senza Victor Oladipo, quelli di Orlando crollano nella seconda parte della gara: 121 a 112 il finale. 

Festa rovinata per Cleveland nella gara in cui i Cavaliers hanno ritirato la maglia  numero 11 di Zydrunas Ilgauskas. Alla Quicken Loans Arena vincono i New York Knicks 107-97; tra i protagonisti del successo dei  newyorchesi Carmelo Anthony, per lui 26 punti a referto e 7 rimbalzi  che regalano alla franchigia della 'Grande Mela' la terza vittoria  consecutiva (24-40). Non poteva mancare all'evento LeBron James, per  lui sette stagioni in squadra con Ilgauskas, una amicizia che non è venuta a mancare neanche dopo la partenza di 'King James' nel 2010 da  Cleveland per approdare a Miami.
Vittorie sono arrivate anche Jazz, Grizzlies, Wizards e Clippers

Video

Tutti i siti Sky