Caricamento in corso...
28 marzo 2014

Clippers, Paul batte Nowitzki. Vincono Houston e Portland

print-icon
pau

Chris Paul da 31 punti nel successo dei Clippers contro i Mavericks (Foto Getty)

Nella notte Nba il play di Los Angeles si aggiudica il braccio di ferro contro l'asso dei Mavericks, sconfitti 109-103. Passeggiano i Rockets contro Philadelphia da record negativo: 26 ko di fila. Bene i Trail Blazers, i Lakers cedono a Milwaukee

Alla Philips Arena gli Hawks cedono 100-85 contro Portland, trascinata dai 25 punti di LaMarcus Aldridge e dai 21 di Damian Lillard, che vanificano i 22 punti a referto di Teague. I 76sixers sfondano il record negativo in Nba, complici le 26 sconfitte di fila. L’ultima si concretizza a Houston, dove i Rockets passeggiano con i 26 punti di Harden. Inutili i 30 punti di James Anderson.

Vittoria interna anche per Milwaukee, che regola 108-105 i Lakers nel segno di Knight, a quota 30 punti, meglio dei 28 di Jordan Hill. Successo esterno invece per l’altra squadra di Los Angeles, i Clippers, che esaltati da Chris Paul (31 punti) profanano il parquet dei Mavericks inutilmente alimentati dalla coppia Carter-Nowitzki (44 punti in due).

Tutti i risultati

Atlanta-Portland 85-100
Houston-Philadelphia 120-98
Milwaukee-LA Lakers 108-105
Dallas-LA Clippers 103-109

Video

Tutti i siti Sky