Caricamento in corso...
09 aprile 2014

Poco Beli nella sconfitta di San Antonio. Perde anche Miami

print-icon
bel

Non incide Marco Belinelli e i San Antonio Spurs vanno ko

Nella notte Nba l'azzurro viene travolto insieme alla sua squadra dalla furia di Minnesota che vince 110-91. Il "Beli" in 25 minuti mette a referto solo 3 punti. Vincono i Pistons che si impongono in casa degli Atlanta Hawks per 102-95. Datome in panchina

San Antonio perde a Minneapolis, Detroit vince ad Atlanta. Gli Spurs di Marco Belinelli perdono 110-91 sul parquet dei Minnesota Timberwolves, trascinati dai 23 punti di Ricky Rubio e dai 19 di Kevin Love. Non in grande giornata gli ospiti, così come il "Beli" che in 25 minuti mette a referto solo 3 punti, 1 rimbalzo e 1 assist.

Vincono i Pistons che si impongono in casa degli Atlanta Hawks per 102-95. Gigi Datome resta in panchina, la differenza la fanno Rodney Stuckey (29 punti) e Greg Monroe.

I risultati delle partite:
Los Angeles Lakers- Houston Rockets 130-145; 
Sacramento Kings- Oklahoma City Thunder 92-107;
Utah Jazz-Dallas Mavericks 83-95;
Minnesota Timberwolves-San Antonio Spurs 110-91;
Miami Heat-Brooklyn Nets 87-88;
Atlanta Hawks-Detroit Pistons 95-102.

Video

Tutti i siti Sky