Caricamento in corso...
03 maggio 2014

Ellis incontenibile, Spurs battuti dai Mavs: 3-3 nella serie

print-icon
mon

San Antonio Spurs battuti sul parquet dei Dallas Mavericks: 3-3 nella serie playoff. Monta Ellis miglior realizzatore con 25 punti (Foto Getty)

Solo una manciata di minuti per l'azzurro nella Gara-6 dei playoff persa da San Antonio a Dallas. Il numero 11 dei Mavericks chidue con 25 punti a referto. Blazers in semifinale, tutti gli altri vanno a Gara-7

Marco Belinelli resta praticamente a riposo in gara-6 del primo turno dei play-off della Western Conference di Nba. La guardia bolognese è impiegata per soli 5' nella sconfitta dei San Antonio Spurs sul parquet dei Dallas Mavericks, che la spuntano in volata per 113-111 portando così la serie sul 3-3. Per l'azzurro solo un rimbalzo ed un assist nel match
caratterizzato dai 29 punti di Monta Ellis, top-scorer della contesa.

Gli altri risultati - Nella altre due partite disputate nella notte italiana, i Brooklyn Nets si impongono per 97-83 sui Toronto Raptors e vanno alla 'bella', mentre i Portland Trail Blazers superano il turno superano in extremis, per 99-98, Houston Rockets e vincendo la serie per 4-2.

Randolph sospeso - I Memphis Grizzlies affronteranno la sfida decisiva contro gli Oklahoma City Thunder senza il loro uomo di punta, Zach Randolph, squalificato per aver dato un pugno ad un avversario nella partita di giovedì. Randolph ha colpito Steven Adams sulla mandibola quando mancavano 6:42 minuti alla fine dell'incontro, vinto dai Thunder per 104-84 e che ha  portato al pareggio 3-3 nella serie, che si deciderà ad Oklahoma City nel settimo ed ultimo confronto tre le due squadre. Randolph e Adams stavano tornando verso il centro del campo quando Z-Bo ha piazzato il  destro sulla faccia dell'avversario. Per questo al lungo di Memphis  l'Nba ha comminato una squalifica di una gara senza paga per la folle  decisione.

Noah operato
- Il francese dei Chicago Bulls, Joakim Noah, ha subito un intervento chirurgico in artroscopia al ginocchio sinistro che lo costringerà a restare fermo fra le otto e le 12 settimane. Lo ha annunciato il suo club, che milita nell'Nba di basket. Eletto miglior difensore del campionato, Noah, 29 anni, ha rivelato di essere stato colpito al ginocchio durante la sfida contro Washington. Il francese Noah dovrebbe essere pronto per i Mondiali di basket (30 agosto-14 settembre),
in Spagna.

Video

Tutti i siti Sky