Caricamento in corso...
21 maggio 2014

Charlotte, ritorno al passato: le "Linci" diventano Hornets

print-icon
cha

Su Twitter la Nba dà il bentornato ai Charlotte Hornets

La franchigia Nba ha deciso di abbandonare il nome Bobcats, inaugurato nel 2004, per adottare nuovamente "Vespe". Soddisfatto il proprietario della squadra, Michael Jordan: "E' un giorno storico per il team, la città ed i tifosi"

Torna all’antico la franchigia Nba di Charlotte, che abbandona il nome Bobcats per tornare a chiamarsi Charlotte Hornets. La ‘rivoluzione’ è stata annunciata sul sito web della squadra. “É un giorno storico per il team, la città e per i tifosi perché torniamo al vecchio nome”, ha affermato il mito del basket, Michael Jordan, proprietario della squadra.
Va dunque in soffitta il nome Bobcats dopo 10 anni di onorato servizio. Ad annunciare l’imminente cambio di nome fu lo stesso Jordan, proprietario della franchigia, lo scorso anno. Negli anni scorsi il nickname Hornets è stato utilizzato dalla squadra di New Orleans ma l’abbinamento si è sciolto nella stagione 2013-2014, quando il team della Louisiana è entrato nell’era dei Pelicans.

Video

Tutti i siti Sky