Caricamento in corso...
21 maggio 2014

Miami, Wade-LeBron show. Indiana ripresa sull'1-1 in gara-2

print-icon
jam

LeBron James e Dwyane Wade, rispettivamente a referto con 22 e 23 punti (Foto Getty)

Nel secondo incontro della finale della Eastern Conference, a Indianapolis, blitz degli Heat che s'impongono 87-83. Sugli scudi la coppia di assi con un bottino di 45 punti. Ai Pacers non bastano i 25 punti di Stephenson. Sabato gara-3 in Florida

Torna in parità la finale della Eastern Conference dei playoff Nba. In gara-2 i Miami Heat espugnano la Bankers Life Fieldhouse di Indianapolis superando i Pacers 87-83. A portare sull’1-1 i campioni in carica la grande serata di Dwyane Wade autore di 23 punti, 5 assist e altrettanti rimbalzi. Decisivo nel finale LeBron James con i suoi 22 punti di cui 12 realizzati nell’ultimo quarto.

Incontro molto equilibrato con Miami avanti 41-37 all’intervallo lungo. Nel terzo quarto Indiana si rifà sotto portandosi sul +1: decisivo l’ultimo tempo con gli Heat sotto 73-69 a 7’19 dal termine grazie ad un tiro da tre di Indiana realizzato da Paul George. È il momento delle stelle della franchigia della Florida: LeBron James e Wade prendono per mano la squadra effettuando la rimonta: ‘King’ James è il protagonista di un parziale di 9-2 che porta gli Heat avanti 78-75. A 3’18 dal termine Miami si porta sul +5 ma i Pacers non si arrendono: George Hill infila un tiro da 3 ma è ormai troppo tardi. Miami riesce a condurre in porto una gara tutt’altro che facile ed affila le armi in vista di gara-3 in programma sabato in Florida. Delusione per Indiana dopo l’illusorio 107-96 nel match di apertura. Il più prolifico a canestro dei Pacers è Lance Stephenson con 25 punti; 14 punti a referto per Paul George autore di 6 assist e 5 rimbalzi.

Video

Tutti i siti Sky