Caricamento in corso...
06 giugno 2014

Nba Finals, gara 1 è degli Spurs. E James finisce k.o.

print-icon
fin

Finals Nba, l'attesa è finita. Gara 1 va agli Spurs di Duncan, MVP della partita - Foto Getty

RIVIVI LA DIRETTA. San Antonio si impone 110-95 sui Miami Heat al termine di una partita epica. I "Big Three" sono Parker, Ginobili e Duncan (56 punti totali), 9 punti e un buon impatto per Marco Belinelli. Nel finale LeBron costretto ad uscire per crampi

I San Antonio Spurs si portano 1-0 nella serie finale contro i Miami Heat al termine di una partita pazzesca. Primi due quarti all'insegna dell'equilibrio, all'intervallo lungo è +5 per i ragazzi di Popovich, con un Belinelli che sale in cattedra ad inizio secondo quarto infilando due triple consecutive, la specialità della casa. Parker, Ginobili e soprattutto Duncan incidono più dei "big three" di South Beach, anche se i numeri di Bosh, James e soprattutto Wade restano mostruosi.

Nella seconda metà si iniziano a sentire gli effetti di un guasto elettrico all'AT&T Center: la temperatura sale e non è solo un modo di dire. Gli Heat provano l'allungo decisivo a cavallo fra il terzo ed il quarto quarto, complici una marea di palle perse dagli Spurs. Splitter tiene a galla i compagni con tre canestri che valgono almeno doppio, ma Miami resta sempre avanti di due possessi. Quando sembra finita ci pensa il più improbabile degli eroi a risollevare i texani: Danny Green, quasi dannoso fino a quel momento, infila 8 punti consecutivi che riportano San Antonio davanti. LeBron segna ma si blocca ed è costretto ad abbandonare la battaglia negli ultimi 2 minuti e mezzo (crampi dovuti forse alla disidratazione) e per gli Spurs è un gioco da ragazzi gestire il vantaggio e chiudere i giochi con Parker e ancora Duncan.

Si torna in campo nella notte tra domenica e lunedì per gara 2, sempre in Texas.

RIVIVI LA DIRETTA SUL TUO SMARTPHONE

Video

Tutti i siti Sky