Caricamento in corso...
01 novembre 2014

Male gli Spurs, Beli non incide. LeBron, buona la seconda

print-icon
leb

Buona la seconda per LeBron James, migliore in campo con i Cavaliers (Getty)

San Antonio perde 94-89 contro Phoenix. I 36 punti di LeBron James fanno vincere i Cleveland Cavaliers sui Chicago Bulls. Il derby di Los Angeles va ai Clippers

Marco Belinelli non incide e i San Antonio Spurs cadono in casa, battuti per 94-89 dai Phoenix Suns nella notte italiana di Nba. La guardia bolognese realizza 9 punti in 21 minuti di impiego, con 2 rimbalzi e 2 assist, in un match caratterizzato dai 43 punti complessivi della coppia Morris-Thomas, decisiva nel successo degli ospiti.
Un LeBron James in grande spolvero (36 punti) trascina i Cleveland Cavaliers alla vittoria contro i Chicago Bulls per 114-108 dopo un tempo supplementare.
Nelle altre gare, vittorie casalinghe dei Memphis Grizzlies (97-89 su Indiana Pacers) e dei Los Angeles Clippers (118-111 nel derby con i Los Angeles Lakers) e successi esterni dei Milwaukee Bucks (93-81 sui Philadelphia Sixers) e dei Sacramento Kings, 103-94 sui Portland Trail Blazers.

Video

Tutti i siti Sky