Caricamento in corso...
07 novembre 2014

I Rockets travolgono gli Spurs, Portland schiaccia Dallas

print-icon
san

La schiacciata di Dwight Howard (Getty)

Nella notte NBA San Antonio, priva dell’infortunato Belinelli, perde il derby texano 98-91. Sesta vittoria consecutiva per Houston. Tutto facile per i Blazers: largo successo 108-87 contro i Mavericks grazie a un secondo tempo da 62 punti

Houston Rockets- San Antonio Spurs 98-91
Il match più atteso si trasforma in un incubo per San Antonio: senza gli infortunati Splitter e Belinelli (contrattura muscolare all'adduttore destro), i campioni in carica perdono il derby contro i Rockets 98-91. Sul banco degli imputati coach Popovich, che preferisce tenere a riposo Duncan e Ginobili, nonostante sia soltanto la quarta partita stagionale. I neroargento sono quindi costretti ad affidarsi in quintetto alle riserve Baynes e Bonner, che vengono presto demoliti da Harden (20 punti) e Howard (32 punti e 16 rimbalzi). I Rockets di Kevin McHale restano così imbattuti con sei vittorie.

Il tabellino del match

Portland Blazers-Dallas Mavericks 108-87

Terzo successo stagionale per Portland, che al Moda Center stende facilmente Dallas 108-87. I Mavericks crollano nel secondo tempo, quando i Blazers collezionano 62 punti e 9/18 da tre. Una ripresa da incubo per gli uomini di Carlisle, che sbagliano subito otto dei primi nove tiri e finiscono subendo un 35-18. Ottima l’impostazione difensiva di coach Terry Stotts, che nel 2011 fu assistente proprio del suo rivale Carlisle.

Video

Tutti i siti Sky