Caricamento in corso...
25 novembre 2014

Super LeBron, Cleveland torna al successo. Bene i Raptors

print-icon
leb

Per l'ala dei Cavaliers 11 punti nei primi 6 minuti, 16 nel primo quarto e 22 alla fine del primo tempo (Getty)

Dopo quattro sconfitte consecutive un LeBron James superbo porta i Cavaliers al successo su Orlando. Vince ancora Portland che passa a Philadelphia ed i Raptors che si impongono sui Phoenix Suns. Ancora un ko per i Philadelphia 76ers

LeBron James si sveglia e Cleveland torna al successo. I Cavs superano Orlando per 106-74 e si riscattano dopo quattro k.o. di fila. Torna coì a brillare la stella di King James, che mette la sua firma sulla vittoria con una prestazione da 29 punti e 11 rimbalzi in tre periodi prima di accomodarsi in panchina nell'ultimo quarto. L'impatto sul match del Prescelto, reduce da una serie di prestazioni negative è devastante e consente a Cleveland di ipotecare la vittoria già all'intervallo con un parziale di 56-38.

Continua intanto la striscia positiva di Portland che batte Philadelphia per 114-104 centrando l'ottava vittoria di fila. I Trail Blazers si godono il season-high di LaMarcus Aldridge, che mette a referto 33 punti e 11 rimbalzi. I Sixers finiscono ancora al tappeto nonostante la buona prestazione di Michael Carter-Williams e sono ormai ad un solo k.o. dal record negativo della franchigia. Il rischio per la squadra di coach Stotts è anche quello di far registrare la peggiore partenza di sempre in Nba, un record negativo che al momento detengono i Nets, stagione 2009-2010 (zero vittorie e 18 sconfitte).
Finiscono al tappeto anche i Knicks sul campo di Houston per 91-86. Viste le assenze di Dwight Howard, Terrence Jones e Patrick Beverley, fa tutto James Harden, che mette gli ultimi 12 punti dei Rockets chiudendo con un bottino complessivo di 36 punti. Carmelo Anthony guida New York con 14 punti fino all'intervallo, ma poi è costretto a fermarsi per un infortunio alla schiena. Da segnalare anche la quinta vittoria di fila dei Toronto Raptors, leader ad Est, che si impongono contro i Phoenix Suns per 104-100 grazie anche al career-high di Jonas Valanciunas.

Tutti i risultati

Charlotte Hornets-Los Angeles Clippers 92-113
Cleveland Cavaliers-Orlando Magic 106-74
Philadelphia 76ers-Portland Trail Blazers 104-114
Toronto Raptors-Phoenix Suns 104-100
Houston Rockets-New York Knicks 91-86
Dallas Mavericks-Indiana Pacers 100-111
Utah Jazz-Chicago Bulls 95-97

Video

Tutti i siti Sky