Caricamento in corso...
11 dicembre 2014

Beli scatenato, Knicks al tappeto. Denver sa ancora vincere

print-icon
spu

Show di Belinelli contro i Knicks e San Antonio vola (Foto Getty)

A San Antonio l'azzurro tocca quota 22 punti in 30' rendendosi protagonista nella vittoria interna di San Antonio contro i Knicks. Dopo quattro sconfitte consecutive i Nuggets ritrovano il sorriso, Hawks senza freni: ottavo successo di fila

Assenti Duncan, Ginobili, Parker e Leonard, San Antonio punta tutto su Belinelli contro i Knicks e l'azzurro si fa trovare pronto: partito dalla panchina, gioca oltre 30' e mette a referto 22 punti, suo massimo stagionale. Unica nota lieta per New York, alla decima sconfitta di fila: i 23 punti di Hardaway jr.
Dopo quattro sconfitte tornano al successo i Nuggets, privi di Danilo Gallinari (a riposo per i postumi di una botta al ginocchio destro). A trascinare Denver contro Miami ci pensano Chandler (17 punti) e Afflalo (16), mentre il migliore degli Heat è Bosh (14 punti).
Nelle altre gare della notte brillano i soliti Thompson, Curry e Barnes nel 105-93 con cui i Warriors si liberano dei Rockets, mentre Atlanta infila l'ottava vittoria di fila a scapito dei Sixers.

Tutti i risultati
Charlotte Hornets-Boston Celtics 96-87
Indiana Pacers-Los Angeles Clippers 96-103
Orlando Magic-Washington Wizards 89-91
Atlanta Hawks-Philadelphia 76ers 95-79
Chicago Bulls-Brooklyn Nets 105-80
Minnesota Timberwolves-Portland Trail Blazers 90-82
Dallas Mavericks-New Orleans Pelicans 112-107
San Antonio Spurs-New York Knicks 109-95
Golden State Warriors-Houston Rockets 105-93
Denver Nuggets-Miami Heat 102-82

Video

Tutti i siti Sky