Caricamento in corso...
22 dicembre 2014

Datome e Bargnani ancora ai box, Pistons e Knicks ko

print-icon
tor

Melo Anthony non è bastato ai Knicks a Toronto (Getty)

Nella notte Nba Gigi non va nemmeno in panchina anche stavolta e Detroit cede 110-105 a Brooklyn. Nonostante un Anthony da 28 punti e un Calderon da doppia doppia (15 punti e 10 assist) New York esce sconfitta dal parquet di Toronto 118-108

Gigi Datome non va nemmeno in panchina anche stavolta e Detroit cede per 110-105 contro Brooklyn. Caldwell-Pope (20 punti) e Drummond (18 punti e 20 rimbalzi) sono i migliori nelle fila dei Pistons mentre Plumlee (21+12) e Jack (15 punti e 10 assist) trascinano i Nets. Andrea Bargnani è ancora ai box e nonostante un Anthony da 28 punti e un Calderon da doppia doppia (15 punti e 10 assist) New York esce sconfitta dal parquet di Toronto (118-108) che ringrazia Lowry, Vasquez e Williams (rispettivamente 22, 21 e 22 punti).

Nelle altre gare della notte, vittoria di Cleveland su Memphis (105-91) con 25 punti e 11 rimbalzi di LeBron James, 17 punti e 12 assist di Irving e 21 punti di Walters, fra i Grizzlies si salva Gasol (23 punti e 11 rimbalzi). Si interrompe contro Phoenix la striscia vincente di sei partite di Washington (92-104) mentre Cousins (29 punti e 14 rimbalzi), Gay (24 pt) e McLemore (23 pt) firmano il successo di Sacramento sui Lakers, dove Bryant mette a referto 25 punti ma con 8/30 dal campo. Terza vittoria stagionale - sempre fuori casa - per Philadelphia, che espugna il parquet di Orlando per 96-88 con 21 punti di Carter-Williams.

Video

Tutti i siti Sky