Caricamento in corso...
20 gennaio 2015

LeBron doma i Bulls. Atlanta inarrestabile: 13esima vittoria

print-icon
leb

LeBron James mette a segno 26 punti contro i Chicago Bulls (foto getty)

Gli Hawks battono i Pistons 93-82 e allungano la striscia di successi. James e J.R. Smith travolgono Chicago 108-94. Tornano a sorridere i Knicks dopo sedici sconfitte consecutive: superati i Pelicans 99-92. Vincono anche Golden State e Dallas

Gli Hawks non si fermano più - Atlanta centra la 13esima vittoria consecutiva battendo sul proprio parquet i Pistons per 93 a 82. La solita ottima difesa (la migliore della NBA) permette agli Hawks di compensare ampiamente la serata storta di alcuni dei suoi marcatori abituali, su tutti Jeff Teague, che tira con 4 su 15, toccando a fatica quota 10. I Pistons sono costretti al loro minimo in stagione nel primo quarto (appena 12 punti) e tirano, nel corso della gara, col 35%: solo 29 canestri dal campo a segno su 82 tentativi. Nonostante questo, rimangono in partita fino agli ultimi quattro minuti, quando Atlanta confeziona il mini-allungo decisivo. Tra gli Hawks i migliori sono Millsap e Scott, che mettono insieme 20 punti ciascuno. Dall'altra parte ce ne sono stati 16 di Monroe e 13 di Drummond. Con questo successo Atlanta si porta un solo risultato utile dal proprio record di franchigia di 14 vittorie consecutive, risalente al 1993. La carica di LeBron - Continuano a vincere i Cavaliers di LeBron James. Dopo aver chiuso la recente trasferta a ovest con due vittorie, su Lakers e Clippers, Cleveland mette a segno il terzo successo battendo sul parquet di casa i Bulls con il punteggio di 108 a 94. Avanti già di 15 all'intervallo, i Cavs mettono a segno un break di 10 a 2 a inizio ripresa, per poi volare nel terzo quarto anche fino al +25. E quando i Bulls nell'ultima frazione provano a ricucire, accorciando a -12, ci pesano LeBron James e J.R. Smith a ricacciarli indietro: 26 punti per il primo, 20 per il secondo, che mette a segno sei triple. Ma quella contro Chicago è davvero una vittoria corale: 18 punti Irving, 16 Love, 15 Mòzgov, che gioca la sua prima gara casalinga dal trasferimento a Cleveland. Ed entro la fine della settimana i Cavs potrebbero far esordire anche Shumpert, arrivato da New York con una spalla infortunata. Dall'altra parte ci sono 20 punti di Butler e 18 di un Rose in difficoltà per tutto il primo tempo. Chicago, alla sua terza gara senza Noah, è alla quarta sconfitta nelle ultime cinque gare.
Torna il sole a New York
- Dopo sedici sconfitte consecutive, i New York Knicks tornano alla vittoria. La disastrata franchigia della Grande Mela interrompe la lunghissima striscia negativa battendo in casa i New Orleans Pelicans 99-92. I Knicks, sempre privi dell'infortunato Andrea Bargnani, non vincevano dallo scorso 12 dicembre. Dopo oltre un mese di digiuno (sedici sconfitte consecutive) conquistano il sesto successo in 42 partite, regalando una delle pochissime gioie stagionali al pubblico del Madison Square Garden. Alla fine, invece dei consueti fischi di disapprovazione, grande festa sulle note di 'I feel good' di James Brown. L'exploit sul parquet è firmato da Carmelo Anthony, protagonista con 24 punti e 9 rimbalzi. Accanto alla stella, buona prestazione anche di Langston Galloway (21 punti). Menzione speciale per Calderon: la guardia spagnola firma solo 5 punti, ma infila la pesantissima tripla del +4 a 32" dalla sirena. "E' una situazione dura, perdere tante partite lascia il segno. Ma non molliamo", ha detto Anthony. I Pelicans (20-21) pagano dazio per le assenze di Anthony Davis e Jrue Holiday e alzano bandiera bianca nonostante i 23 punti di Tyreke Evans e i 20 di Eric Gordon. Tutti i risultati della notte Nba
New York Knicks-New Orleans Pelicans 99-92
Cleveland Cavaliers-Chicago Bulls 108-94
Houston Rockets-Indiana Pacers 110-98
Charlotte Hornets-Minnesota Timberwolves 105-80
Washington Wizards-Philadelphia 76ers 111-76
Atlanta Hawks-Detroit Pistons 93-82
Los Angeles Clippers-Boston Celtics 102-93
Golden State Warriors-Denver Nuggets 122-79
Memphis Grizzlies-Dallas Mavericks 95-103
Milwaukee Bucks-Toronto Raptors 89-92
Portland Trail Blazers-Sacramento Kings 98-94
Phoenix Suns-Los Angeles Lakers 115-100

Video

Tutti i siti Sky