Caricamento in corso...
02 febbraio 2015

Lakers battuti a New York, gli Heat passano a Boston

print-icon
nba

Lakers sconfitti in casa dei Knicks 92 a 80 (Foto Getty)

Solo due partite in programma in concomitanza con la finale di football. Brutta sconfitta per Los Angeles al Madison Square Garden: i Knicks vincono 92 a 80. Sconfitta anche per i Celtics, che cadono in casa e contro Miami per 83 a 75

Solo due partite in programma in concomitanza con la finale di football. Brutta sconfitta per Los Angeles al Madison Square Garden: i Knicks vincono 92 a 80. Sconfitta anche per i Celtics, che cadono in casa e contro Miami per 83 a 75.


Miami sbanca Boston — Lo ha fatto senza gli infortunati Dwyane Wade e Luol Deng, ma la conferma di tutto il valoro di Hassan Whiteside (20 punti con nove rimbalzi. E' lui che con un paio di numeri di gran classe, già in avvio esalta i tifosi degli Heat.

Lakers, stop a NY - Che non sia stata la partita dei Lakers, lo dice già i risultati. Ma c'è di più nella sconfitta dei californiani a New York, arrivata al termine di una partita decisamente sottotono e dove l'alibi è quello di un roster orfano di Bryant e lontano ricordo del meglio della storia gialloviola. Quintetto titolare con Clarkson, Ellington, Hill, Kelly e Sacre. Non certo il meglio del nasket americano. Il resto lo hanno fatto i Knicks, arrivati al quinto successo nelle ultime sette gare.

Video

Tutti i siti Sky