Caricamento in corso...
09 febbraio 2015

Agli Spurs non bastano 12 punti di Belinelli. Vince Toronto

print-icon

L'ex Fortitudo è uno dei migliori, ma San Antonio torna a casa sconfitta 87-82 contro Toronto. I Lakers con un Love da applausi perdono a Cleveland. Portland vince a Houston

Marco Belinelli è uno dei migliori, ma San Antonio torna a casa sconfitta: 87-82 contro Toronto. Per l'ex Fortitudo oltre 17' in campo e 12 punti (3/4 da due, 2/4 da tre), due rimbalzi e tre assist. Bene anche Duncan (12 punti) ma James Johnson (20 punti), DeRozan (18 pt) e Valanciunas (8 pt e 16 rimbalzi) fanno la differenza a favore dei Raptors e coach Popovich deve rinviare l'appuntamento con la vittoria numero 1000.
Solita tribuna per Gigi Datome, con Detroit che crolla 112-101 contro Minnesota nonostante la doppia doppia di Drummond (17 punti e 14 rimbalzi) e i 20 punti di Augustin. Per i Wolves super Pekovic (29 punti) e ottimo Martin (24). Conley (21 pt) e Gasol (16+10) affossano Atlanta e rilanciano Memphis mentre a Cleveland i Lakers cadono sotto i colpi di Love (32 punti e 10 rimbalzi), LeBron (22+10) e Irving (28 punti e 10 assist).
Il massimo stagionale di Harden (45 punti) non basta a Houston, battuta da Portland 109-98: decisivi Aldridge e Lillard con, rispettivamente, 24 e 23 punti. Proprio Lillard è stato chiamato a sostituire Blake Griffin - che deve operarsi al gomito - per l'All Star Game di domenica al Madison Square Garden. Per la guardia dei Blazers sarà la seconda apparizione nel team della Western Conference.

Tutti i risultati

Oklahoma City Thunder-Los Angeles Clippers 131-108
Cleveland Cavaliers-Los Angeles Lakers 120-105
Memphis Grizzlies-Atlanta Hawks 94-88
Charlotte Hornets-Indiana Pacers  102-103
Detroit Pistons-Minnesota Timberwolves 101-112
Orlando  Magic-Chicago Bulls 97-98
Houston Rockets-Portland Trail Blazers 98-109
Toronto Raptors-San Antonio Spurs 87-82
Sacramento Kings-Phoenix Suns 85-83


Video

Tutti i siti Sky