Caricamento in corso...
12 febbraio 2015

Spurs-Pistons, a Belinelli il primo "derby" della stagione

print-icon
nba

I San Antonio Spurs battono 104-87 i Detroit Pistons. Un derby per i nostri Belinelli e Datome (Foto Getty)

San Antonio batte 104-87 Detroit, con l'emiliano che mette a referto 10 punti, un rimbalzo e tre assist in 19' e 36'' di gioco. In campo, per poco meno di 2', anche l'altro azzurro Datome

Tre italiani in campo e un derby tutto azzurro (il primo della stagione) nella notte Nba. Lo vince Marco Belinelli che con i suoi San Antonio Spurs batte 104-87 i Pistons. Un successo netto e al quale il "Beli" partecipa mettendo a referto 10 punti, un rimbalzo e tre assist in 19 minuti e 36 secondi di gioco.

Per la seconda notte consecutiva trova un po' di spazio Gigi Datome che gioca un minuto e 53 secondi, quando la sconfitta di Detroit è già praticamente acquisita, e non ha il tempo di farsi notare e di dare una mano ai Pistons che mandano solo due giocatori in doppia cifra: 22 punti per Augustin, 20 per Caldwell-Pope.

Cinque, invece, tra gli Spurs. Oltre a Belinelli (10), Green (19), Parker (17), Ginobili (13) e Baynes (12).Ancora una sconfitta, invece, per New York. I Knicks perdono sul parquet degli Orlando Magic che si impongono per 89-83, trascinati dai 28 punti di Nikola Vucevic (19 per Oladipo, 13 per Green, 12 Payton).

I Knicks pagano l'assenza di Carmelo Anthony e non bastano i 25 punti di Jason Smith per evitare il quinto ko consecutivo. In doppia cifra anche Andrea Bargnani. Positiva la prova del "Mago" che, ancora alla ricerca della migliore condizione dopo l'infortunio, gioca 17 minuti e 29 secondi e mette a referto 11 punti e 5 rimbalzi.

Video

Tutti i siti Sky