Caricamento in corso...
03 marzo 2015

Sospeso Harden per il calcio a LeBron James

print-icon
leb

James Harden (Houston Rockets) e LeBron James (Cleveland Cavaliers)

La guardia degli Houston Rockets, James Harden, avrà una partita di fermo senza retribuzione, aveva colpito all'inguine LeBron James durante la sfida di domenica a Houston. Nella notte i Nets battono i Warriors

La Nba ha annunciato di aver sospeso la guardia degli Houston Rockets, James Harden, per una partita, senza retribuzione, per aver dato un calcio al giocatore dei Cleveland Cavaliers, LeBron James, durante la sfida di domenica a Houston.  L'episodio è avvenuto nel terzo quarto della sfida, vinta 105-103 da  Houston su Cleveland, quando Harden finito a terra ha dato un calcio a James nelle parti basse. Contro Harden è stato dato un fallo tecnico ma non è stato espulso.

James ha espresso la sua rabbia dopo la partita, dicendo che il calcio di Harden "non fa parte del gioco del  basket", e che la Lega sarebbe probabilmente rimasta a guardare. La Nba, invece, ha fermato Harden per una gara e la guardia salteà la  sfida dei Rockets contro gli Atlanta Hawks. Sarα la prima partita che  non gioca in questa stagione. Harden, miglior realizzatore della Nba, non ha risposto alla sospensione, ma ha spiegato che il calcio era  stato una reazione.

I risultati della notte - Philadelphia 76ers-Toronto Raptors 103-114; Brooklyn Nets-Golden State Warriors 110-108; Miami Heat-Phoenix Suns 115-98; Minnesota Timberwolves-Los Angeles Clippers 105-110; Dallas Mavericks-New Orleans Pelicans 102-93.

Video

Tutti i siti Sky