Caricamento in corso...
12 marzo 2015

Nba, italiani decisivi: Gallinari e Datome sugli scudi

print-icon
gal

Dennis Schroder (Atlanta Hawks) e Danilo Gallinari (Denver Nuggets)

Con 23 punti il Gallo trascina al successo Denver con Atlanta. Gigi ne segna due in dieci minuti nella vittoria di Boston su Memphis. I Clippers passano a Oklahoma City con 33 punti di Chris Paul

Vincono i Nuggets di Danilo Gallinari e i Celtics di Gigi Datome, ma il protagonista della serata è il "Gallo". L'ala di Sant'Angelo Lodigiano è infatti il miglior realizzatore del match che Denver vince contro Atlanta Hawks per 115-102. In quasi 25 minuti di gioco mette a referto 23 punti, cinque rimbalzi, cinque assist e un recupero infiammando la Pepsi Center Arena. In doppiacifra anche Barton (16), Faried (14), Nelson (13), Foye (11), Hickson (10) e Arthur (10).

Vincono anche i Celtics che si impongono in casa 95-92 contro Memphis. Nel successo di Boston c'è spazio anche per Gigi Datome che negli 11 minuti in campo fa registrare al suo attivo due punti, un assist e una stoppata. Il migliore dei suoi è Bradley con 17 punti, ne fanno 16 Crowder e 15 Olynyk. Tra i Grizzlies spiccano i 20 di Conley e i 16 di Allen.

I risultati notturni - Charlotte Hornets-Sacramento Kings 106-113;  Philadelphia 76ers-Chicago Bulls 95-104 (ot); Boston Celtics-Memphis Grizzlies 95-92; Miami Heat-Brooklyn Nets 104-98; Milwaukee  Bucks-Orlando Magic 97-91; Oklahoma City Thunder-Los Angeles Clippers  108-120; Denver Nuggets-Atlanta Hawks 115-102; Phoenix Suns-Minnesota  Timberwolves 106-97; Golden State Warriors-Detroit Pistons 105-98;  Portland Trail Blazers-Houston Rockets 105-100.

Video

Tutti i siti Sky