Caricamento in corso...
23 marzo 2015

Gallo da record, ne fa 40. Datome e Bargnani vanno ko

print-icon
gal

Serata da record per Danilo Gallinari (Getty)

Nella notte di Nba l'ala dei Nuggets supera il suo primato di punti segnati nella lega americana trascinando al successo Denver su Orlando. Bene anche Belinelli nella vittoria degli Spurs su Atlanta. Perdono Boston e New York

Una notte da sogno, la migliore della sua carriera. Danilo Gallinari stratosferico nella vittoria di Denver per 119-100 sugli Orlando Magic: 40 punti in 33' con 12/21 dal campo (6/13 dalla lunga distanza) e 10/11 dalla lunetta a cui aggiunge 7 rimbalzi, quattro assist, due stoppate e tre palle recuperate a fronte di una sola persa. "E' stata una di quelle serate in cui il canestro sembra una piscina", scherza il Gallo, che non era mai andato oltre i 39 punti, a fine gara. Ma per i Magic (21 punti di Oladipo e 20 di Vucevic) è notte fonda.

Sorride anche Marco Belinelli, protagonista nel successo di San Antonio ad Atlanta, capolista a Est, per 114-95. Per la guardia di San Giovanni in Persiceto oltre 24' sul parquet e 13 punti (2/3 da due, 2/4 da tre e 3/3 ai liberi), 5 rimbalzi, due assist, una palla recuperata e due perse. I migliori fra gli Spurs sono Leonard (20 punti e 10 rimbalzi) e Splitter (23+8), fra gli Hawks si salva Millsap (22 punti).

Serata amara da ex per Gigi Datome e Andrea Bargnani, che ritrovavano da avversari Detroit e Toronto. Boston cede ai Pistons per 97-105 dopo l'overtime e Datome gioca 5' senza lasciare il segno. Turner prova a guidare i Celtics (23 punti) ma Caldwell-Pope (27 punti), Drummond (18 punti e 22 rimbalzi) e Jackson (17 punti e 11 assist) fanno la differenza. Il Mago si salva nella disfatta dei Knicks all'Air Canada Centre (106-89) con 16 punti (6/13 da due e 4/4 ai liberi) in 33' a cui aggiunge tre rimbalzi, un assist, due stoppate e una palla persa. Meglio di lui Thomas (24 punti), fra i Raptors 23 punti di DeRozan e doppia doppia di Valanciunas (17 punti e 10 rimbalzi).

Nelle altre gare della notte, LeBron James (28 punti), Smith (23 pt) e Irving (20 pt) firmano il successo di Cleveland su Milwaukee, mentre Westbrook mette a segno la decima tripla doppia della stagione, la seconda di fila (12 punti, 10 rimbalzi e 17 assist a cui aggiunge anche quattro palle recuperate e due stoppate) guidando i Thunder alla vittoria su Miami. Griffin e Paul (23 punti a testa) sono decisivi nel 107-100 dei Clippers sui Pelicans, i Lakers tornano a sorridere grazie a Lin (29 punti e 101-87 su Philadelphia).

Video

Tutti i siti Sky