Caricamento in corso...
01 aprile 2015

San Antonio sbanca Miami, anche la Errani a tifare per Beli

print-icon
mia

Marco Belinelli in azione all'American Airlines Arena di Miami (Getty)

Nella notte Nba gli Spurs si impongono 95-81. Agli Heat non bastano i 19 di Goran Dragic e i 15 di Dwyane Wade. Belinelli mette a referto 6 punti, 2 assist e 2 rimbalzi in 23 minuti. Sugli spalti dell'American Airlines Arena anche la tennista azzurra

Un solo italiano in campo nella notte Nba. Vittoria importante per Marco Belinelli e i suoi Spurs che si impongono all'American Airlines Arena di Miami per 95-81. Il "Beli", in 23 minuti di gioco, mette a referto 6 punti, due rimbalzi e due assist in un match in cui il trascinatore di San Antonio è Kawhi Leonard con i suoi 22 punti, 9 rimbalzi e 3 assist. Sedici i punti di Parker, 12 per Duncan, ne fa 11 Diaw.
Agli Heat non bastano i 19 di Goran Dragic e i 15 di Dwyane Wade. A far il tifo per Belinelli, sugli spalti dell'American Airlines Arena, la tennista azzurra Sara Errani.
Gli altri risultati - I Golden State Warriors (61-13) si impongono in trasferta allo Staples Center di Los Angeles contro i Clippers (49-26) per 110-106. La squadra con il miglior record di tutta la Nba è trascinata ancora una volta dagli 'splash brothers' Stephen Curry (27 punti e 4 assist) e Klay Thompson (25 punti e 8 rimbalzi). Ai Clippers non bastano le eccellenti performance di Blake Griffin (40 punti, 12 rimbalzi e 5 assist) e Chris Paul (27 punti e 9 assist).

Video

Tutti i siti Sky