Caricamento in corso...
15 aprile 2015

Boston accede ai playoff, Gigi Datome sfiderà LeBron James

print-icon
dat

I Boston Celtics di Datome battono 95-93 i Toronto Raptors (foto getty)

Grazie alla vittoria sulla sirena contro Toronto, i Celtics si qualificano per la fase finale, dove incontreranno i Cavaliers. Indiana piega Washingotn 99-95 dopo due overtime, i Clippers battono i Suns 112-101 e si assicurano il terzo posto a Ovest

Indiana piega Washington dopo due overtime e si porta a un passo dai playoff. I Pacers si impongono in casa per 99-95 e centrano la sesta vittoria consecutiva dopo una lunga maratona. Il destino ora è nelle mani della squadra di coach Vogel: in caso di vittoria a Memphis l’obiettivo postseason sarà centrato, mentre in caso contrario Indiana (38-43) dovrà sperare in una sconfitta dei Brooklyn Nets contro gli Orlando Magic. Il successo sui Wizards è firmato da C.J.Miles con 25 punti e da George Hill con 24 punti, 10 assist e 9 rimbalzi. A Washington (46-35), quinta forza della Eastern Conference, non bastano i 19 punti di Bradley Beal e le doppie doppie di Marcin Gortat (19 punti e 10 rimbalzi) e John Wall (16 punti e 11 assist) per evitare la sconfitta.
Gigi vs LeBron - Vittoria sulla sirena, invece, per Boston contro Toronto. I Celtics si impongono 95-93 grazie a un canestro di Jae Crowder a otto decimi dalla fine, conquistano il settimo posto a Est e si regalano la sfida con i Cleveland Cavaliers di LeBron James nel primo turno dei playoff. I migliori dei Celtics (39-42) sono Evan Turner e Avery Bradley con 14 punti ciascuno, mentre Gigi Datome gioca solo 5'43" e chiude con zero punti dopo aver sbagliato un paio di tentativi al tiro. Toronto (48-33) finisce al tappeto e scivola al quarto posto a Est, nonostante i 16 punti a testa di Kyle Lowry e Lou Williams.
Clippers terzi- Sorridono infine i Los Angeles Clippers, che grazie alla vittoria per 112-101 contro Phoenix si assicurano il terzo posto a Ovest e possono ancora sperare nel secondo posto. La settima vittoria di fila dei californiani porta la firma di Chris Paul (22 punti) e Blake Griffin (20 punti). I Clippers (56-26) devono sperare in un doppio passo falso degli Houston Rockets e dei San Antonio Spurs nell’ultima giornata della regular season per fare un ulteriore passo avanti in classifica.

Video

Tutti i siti Sky