Caricamento in corso...
23 aprile 2015

Duncan trascina gli Spurs: ora è 1-1 contro i Clippers

print-icon
dun

Tim Duncan ha trascinato gli Spurs al pareggio in gara 2 contro i Clippers (Getty)

I campioni in carica pareggiano i conti con Los Angeles in gara 2, dopo un overtime nei playoff della Western Conference: 28 punti per Tim, 19 minuti e 9 punti per Belinelli. Decisivo l'azzurro con un canestro sul finire dei regolamentari

Una vittoria difficile ma importante. I San Antonio Spurs hanno piegato 111-107 i Clippers allo Staples Center dopo un overtime e si portano sull’1-1 nei play-off della Western Conference. A Los Angeles in campo anche Marco Belinelli che gioca poco meno di 19 minuti e mette a segno 9 punti e tre rimbalzi. Pesantissimo, per lui, il canestro nel finale dei tempi regolamentari. Decisivi i 28 punti di Tim Duncan che, con 11 rimbalzi, realizza la 100.a doppia doppia in carriera nei playoff.

Oltre a Duncan, i campioni in carica di Popovich hanno potuto contare sui 23 punti di
Kawhi Leonard (9 rimbalzi e 3 assist). In doppia cifra anche Patty Mills (18) e Boris Diaw (12). Tra i Los Angeles Clippers 29 punti per Blake Griffin, 21 per Chris Paul e 20 DeAndre Jordan.

Nelle altre due gare giocate nella notte italiana si portano sul 2-0 gli Atlanta Hawks (96-91 contro i Brooklyn Nets) e i Memphis Grizzlies (regolati con il punteggio di 97-82 i Portland Trail Blazers.

Gli Hawks cambiano proprietà - Un gruppo di investitori guidato dal miliardario Antony Ressler ha raggiunto l'accordo per l'acquisto degli Atlanta Hawks, come annunciato dalla franchigia Nba. Il gruppo include anche l'ex campione Nba, Grant Hill, Clayton Dubilier & Rice, Rick Schnall, il fondatore di Spanx Sara Blakely e Marquis Jet co-fondatore di Jesse Itzler. La transazione che include la Philips Arena, attende ora l'approvazione del Board Nba. I termini dell'accordo non sono stati rivelati ma secondo i media locali il prezzo stimato si aggirerebbe sugli 850 milioni dollari.

"Siamo onorati ed entusiasti di essere stati scelti per diventare i nuovi amministratori degli Hawks", ha detto Ressler. "Rispettiamo il processo di approvazione della Nba e, quindi non possiamo dire altro  se non che siamo incredibilmente eccitati per i successi degli Hawks e auguriamo grande fortuna nei playoff".

Video

Tutti i siti Sky