Caricamento in corso...
06 maggio 2015

Vincono Grizzlies e Hawks: è 1-1 con Warriors e Wizards

print-icon
nba

E' 1-1 nella serie tra Atlanta-Washington e Memphis-Golden State (Foto Getty

Era la serata della celebrazione di Steph Curry, MVP della stagione NBA, ma hanno festeggiato anche quelli di Memphis, che pareggiano la serie contro Golden State 97-90. E' invece finita 106-90 per Atlanta contro i Washington

Nella notte si è giocata gara 2 tra Atlanta e Washington, con i Wizards avanti 1 a 0 nella serie. Washington ha dovuto fare a ameno all'ultimo momento della sua stella, John Wall, fermato da un problema alla mano sinistra. Al suo posto in quintetto è partito Ramon Sessions, che ha giocato comunque un'ottima partita, chiudendo come miglior marcatore dei suoi con 21 punti.

Top scorer
- Ce ne sono stati anche 20 per Bradley Beal, ma non sono bastati. Atlanta è partita forte trascinata da un DeMarre Carrol da 22 punti ed ha saputo contenere il ritorno di Washington nel terzo quarto. Decisivi anche i 18 con 11 rimbalzi di Millsap. E' finita 106 a 90 per Gli Hawks, che impattano così la serie sull'1 a 1.

Festa Grizzlies - Era la serata della celebrazione di Steph Curry, MVP della stagione NBA, ma hanno festeggiato anche i Memphis Grizzllies che pareggiano la serie contro Golden State; il primo trofeo in carriera dopo essere stato eletto il migliore della stagione regolare è stato consegnato a Curry prima della partita, poi Memphis ha iniziato subito a fare sul serio con Mike Conley che ha giocato con una maschera protettiva perchè reduce da un brutto infortunio al volto.

Ma Steph non stecca - Curry è stato comunque il migliore dei suoi con 19 punti e 6 assist ma solo con 2 triple realizzate su 11 tentativi. I Warriors hanno avuto complessivamente una serata negativa proprio nel tiro da tre punti, Memphis invece ha avuto 20 punti da Randolph, 15 da Gasol e Lee, e soprattutto 22 da un ottimo Mike Conley; 97 a 90 il finale per i Grizzlies e serie ora sull'1 a 1.

Video

Tutti i siti Sky