Caricamento in corso...
16 maggio 2015

Playoff Nba, Atlanta e Golden State in finale di Conference

print-icon
cur

Golden State, trascinata da Stephen Curry, è la prima finalista della Western Conference (getty)

A Est gli Hawks vanno a vincere 94-91 al Verizon Center, chiudendo sul 4-2 la serie contro Washington. Prima finalista della Western Conference è invece Golden State: 108-95 contro Memphis e serie vinta per 4-2

Dopo Cleveland, anche Atlanta e Golden State staccano il biglietto per le finali di Conference. A Est gli Hawks vanno a vincere 94-91 al Verizon Center, chiudendo sul 4-2 la serie contro Washington. Paul Pierce tenta il tiro della disperazione allo scadere per mandare la partita all'overtime ma la palla lascia le sua mani quando la sirena è già suonata.

Partita deludente per l'ex Boston (4 punti) e ai Wizards non bastano Beal (29 punti) e Wall (20 punti e 13 assist). Atlanta, trascinata da Carroll (25 punti e 10 rimbalzi), Millsap (20+13) e Teague (20 punti), si guadagna così la prima finale di Conference della sua storia, oltre a vincere per la prima volta due serie play-off di fila dalla stagione 1968-69. Tra gli Hawks e la sfida per l'Anello c'è ora Cleveland, che ieri aveva chiuso in gara 6 la contesa con Chicago: fattore campo a favore degli uomini di coach Budenholzer.

Prima finalista della Western Conference è invece Golden State: 108-95 contro Memphis e serie vinta per 4-2. Assoluto protagonista è ancora una volta l'Mvp della stagione Stephen Curry, a referto con 32 punti e 10 assist, ma sono decisivi per la prima finale di Conference dal 1976 anche Thompson (20 punti) e Green (16 punti e 12 rimbalzi). Nelle fila di Memphis doppia doppia per Gasol (21+15) e 16 punti partendo dalla panchina per l'eterno Vince Carter. Domani sera gara 7 fra Houston Rockets e Los Angeles Clippers per stabilire chi sfiderà i Warriors.

Video

Tutti i siti Sky