Caricamento in corso...
17 ottobre 2015

Odom ha ripreso conoscenza, ma resta in condizioni critiche

print-icon
lam

Un tifoso di Lamar Odom fuori dall'Ospedale in cui è ricoverato l'ex campione Nba a Las Vegas (Getty)

Secondo quanto riferisce Espn l’ex giocatore dei Lakers, ricoverato dopo essere stato trovato martedì privo di sensi in un bordello a Las Vegas, respira ancora in forma assistita ma nelle ultime avrebbe dato maggiori speranze di recupero

L'ex giocatore di basket Lamar Odom, campione Nba con i Los Angeles Lakers nel 2009 e nel 2010, ha ripreso conoscenza, ha respirato da solo ed ha detto poche parole, come ha riferito l'emittente Espn. Le sue condizioni continuano ad essere critiche e Odom respira, ad ogni modo, in forma assistita, ma la sua evoluzione nelle ultime 36 ore ha dato speranze per un suo recupero.

L'ex giocatore dei Los Angeles Clippers e del Baskonia in Spagna continua ad essere sotto sedazione, in attesa che i medici dicano che i suoi organi vitali funzionano correttamente. Odom è stato ricoverato dopo essere stato trovato martedì privo di sensi in un bordello a Las Vegas, dopo aver bevuto un cocktail di stimolanti sessuali e cocaina per quattro giorni.

Video

Tutti i siti Sky