Caricamento in corso...
10 novembre 2015

Spurs, dispetto all'ex Belinelli. Il Gallo non brilla ma Denver vince

print-icon
mar

Marco Belinelli al tiro, contrastato da Parker (Getty)

A Sacramento non basta un'ottima prestazione della guardia di San Giovanni in Persiceto (17 punti e 5 rimbalzi) per avere la meglio su San Antonio. Gallinari ne fa 6 , ma i Nuggets piegano Portland. Ottava di fila per Golden State (109-95 ai Pistons)

Il primo incontro di Marco Belinelli contro la sua ex squadra, i San Antonio Spurs, è bello a metà. Ai Sacramento Kings, infatti, non è bastata, un’ottima prestazione della guardia di San Giovanni in Persiceto (17 punti e 5 rimbalzi in 31 minuti di impiego) per ottenere una vittoria sui texani che vincono il match per 106-88. Alla Sleep Train Arena, Sacramento colleziona la settima sconfitta stagionale su otto gare disputate a causa di un disastroso ultimo parziale: sotto di quattro punti (76-72), i Kings cedono di schianto 34-19.

Vittoria per il Gallo -
Per gli ex compagni del Beli, prova super per Kawhi Leonard, a referto con 24 punti. Non brilla ma porta a casa la vittoria Danilo Gallinari: di fronte ai 9mila del Pepsi Center, la 27enne ala di Sant'Angelo Lodigiano mette a segno solo 6 punti giocando 35 minuti, con un bottino di 5 rimbalzi e 3 assist che permette comunque ai Denver Nuggets di superare i Portland Trail Blazers per 108-104. Tra gli ospiti, 30 punti di Damian Lillard, top-scorer dell'incontro.

Non si ferma Golden State -
Ottava vittoria di fila per i detentori dell’anello che ottengono l’ottava vittoria di fila. Questa volta a sbattere contro il Muro innalzato dai Warriors i Pistons (109-95). Alla Oracle Arena, decisivo il solito Stephen Curry autore di 22 punti, per il giocatore più prolifico fin qui nella stagione Nba anche 5 assist e 8 rimbalzi. Meglio di lui fa Klay Thompson con 24 punti. Nella sconfitta di Detroit (5-2 in stagione) da segnalare Reggie Jackson che dopo il suo best score in carriera, 40 punti a Portland, si conferma con 20 punti, 14 per Andre Drummond autore anche di 15 rimbalzi.

I risultati della notte
: Indiana Pacers-Orlando Magic 97-84; Philadelphia 76ers-Chicago Bulls 88-111; Atlanta Hawks-Minnesota Timberwolves 107-117; Denver Nuggets-Portland Trail Blazers 108-104; Sacramento Kings-San Antonio Spurs 88-106; Golden State Warriors-Detroit Pistons 109-95; Los Angeles Clippers-Memphis Grizzlies 94-92.

Video

Tutti i siti Sky