Caricamento in corso...
17 novembre 2015

I Mavericks affondano i 76ers, quinto successo per gli Spurs

print-icon

Dallas soffre, ma ottiene la vittoria 92-86 contro Philadelphia, all’undicesimo ko in stagione. Quinto successo per gli Spurs che si impongono 93-80 su Portland, strascinati da Manu Ginobili con 17 punti

I Dallas Mavericks, spinti dai canestri di Dirk Nowitzki, riescono a piegare 92-86 i Philadelphia 76ers che proseguono la serie nera di sconfitte in stagione, 11 su 11. Il match disputato al Wells Fargo Center di Philadelphia parte male per i padroni di casa sotto di 13 punti dopo il primo quarto e 44-49  all'intervallo lungo. A -3 all'inizio dell'ultimo tempo, i 76ers riescono nell'operazione sorpasso 77-76 a 7' dalla fine, vantaggio mantenuto fino a 3'23" dalla sirena quando per Dallas (7-4 in  stagione) sale in cattedra Nowitzki che mette a segno 7 dei suoi 21  punti totali, un punto in meno a referto per Chandler Parsons. Philadelphia si consola con la buona prova del rookie Jahlil Okafor, 19 punti 11 rimbalzi per lui, seguito a 13 da Jerami Grant. Bilancio  iprofondo rosso per i Mavericks che non riescono più a vincere, l'ultima affermazione a Denver il 25 marzo scorso.

 

Bene anche gli Spurs (8-2) che contro Portland si impongono 93-80  inanellando la quinta vittoria consecutiva. A spingere al successo San Antonio, Kawhi Leonard, 19 punti, 17 per Manu Ginobili, 10 punti a testa per Tony Parker e Tim  Duncan. Sesto ko consecutivo invece per i Trail Blazers (4-8) che  hanno in Damian Lillard il loro miglior marcatore, 27 punti, 17 per Al-Farouq Aminu.

 

I risultati della notte

Philadelphia 76ers-Dallas Mavericks 86-92

Chicago  Bulls-Indiana Pacers 96-95

Houston Rockets-Boston Celtics 95-111

Memphis Grizzlies-Oklahoma City Thunder 122-114

San Antonio Spurs-Portland Trail Blazers 93-80

Phoenix Suns-Los Angeles Lakers 120-101

 

 

Video

Tutti i siti Sky