Caricamento in corso...
20 novembre 2015

Miami: ai Kings non basta un super Belinelli, Sacramento ko

print-icon
Bel

Marco Belinelli (Sacramento) dribbla Chris Bosh di Miami Heat e va a canestro ( Getty)

La buona prova di Marco, che mette a segno 23 punti in 26' entrando dalla panchina (suo primato stagionale) non salva i californiani, battuti 116-109 nella trasferta in Florida contro gli Heats

A Sacramento non basta un super Marco Belinelli per evitare la sconfitta contro Miami Heat. Davanti ai quasi 20mila spettatori della American Airlaines Arena, i Kings si arrendono con il punteggio di 116-109 ai padroni di casa, trascinati dai 24 punti di Hassan Whiteside e dai 23 di Chris Bosh. Nel quintetto californiano, il più  prolifico è proprio la 29enne guardia di San Giovanni in Persiceto, che chiude la sua perfomance con 23 punti all'attivo in 26 minuti di impiego (1 rimbalzo, 1 assist).


Negli altri due match dell'Nba che si sono disputati nella notte italiana, successi dei Cleveland Cavaliers sui Milwaukee Bucks (115-100) e dei Golden State Warriors sul parquet dei Los Angeles Clippers (124-117).

 

Video

Tutti i siti Sky