Caricamento in corso...
02 dicembre 2015

I Nets vincono senza Bargnani, Kobe non basta ai Lakers

print-icon
bro

Nessun italiano impegnato nella notte Nba nonostante la squadra di Bargnani, i Brooklyn Nets, sia scesa in campo contro Phoenix. Suns battuti 94-91. Bella l'accoglienza riservata dal pubblico di Philadelphia a Bryant che segna 20 punti nonostante la sconfitta rimediata da Los Angeles

Nessun italiano in campo nella notte Nba. Giocano i Brooklyn Nets, ma non Andrea Bargnani out per un problema al bicipite femorale sinistro rimediato nell'ultima gara contro Detroit. La squadra del "Mago", comunque, porta a casa la seconda vittoria consecutiva battendo 94-91 i Phoenix Suns. Sugli scudi Brook Lopez che ne fa 23, in doppia cifra anche Jarrett Jack, Wayne Ellington e Shane Larkin, tutti a quota 11. Dall'altra parte ne fa 26 Brandon Knight, ma vince Brooklyn.

Ha già dato il suo addio che si consumerà a fine stagione e anche se i suoi Lakers perdono a Philadelphia 103-91, Kobe Bryant dimostra una volta di più che il basket sentirà la sua mancanza. Vincono i 76ers, ma il tour d'addio di Black Mamba si apre con l'affettuosa accoglienza che gli riservano i tifosi della città dove è nato. Bryant mette a referto 20 punti, cinque rimbalzi e due assist, è il più prolifico dei suoi, ma non basta per evitare la sconfitta. Vince Philadelphia (23 punti per Covington) che interrompe così la lunga serie di sconfitte consecutive.

Video

Tutti i siti Sky