Caricamento in corso...
29 dicembre 2015

I Nets vincono, ma Bargnani non incide. Serata amara per Belinelli

print-icon
bro

Brook Lopez è stato tra i migliori nel successo dei Nets sugli Heat (Getty)

Poco più di 5 minuti in campo e 0 punti a referto per il Mago nel successo esterno di Brooklyn sul parquet dei Miami Heat. Solo tre punti per il bolognese nel ko di Sacramento contro i Golden State Warriors

Andrea Bargnani non lascia il segno nella vittoria esterna dei Brooklyn Nets sul parquet di Miami Heat. Il quintetto della 'Big Apple' vince 111-105 ed il 30enne centro romano disputa poco più di cinque minuti di gara, lasciando a zero la casella dello score. I grandi protagonisti del match sono Brook Lopez e Wayne Ellington, entrambi a referto con 26 punti.

La notte italiana dell'Nba non sorride nemmeno a Marco Belinelli: i suoi Sacramento Kings vengono travolti per 122-103 dai Golden State Warriors e la 29enne guardia di San Giovanni in Persiceto sigla solo 3 punti (con 2 rimbalzi e 1 assist) in 21 minuti di impiego. Ben tre giocatori di casa sopra il 'ventello': Klay Thompson termina con 29 punti, Draymond Green con 25 e Stephen Curry con 23.
 

Video

Tutti i siti Sky