Caricamento in corso...
30 dicembre 2015

New York, spari contro Early dei Knicks. Derubato, è in ospedale

print-icon
cle

Un colpo di arma da fuoco nel ginocchio. E' questo il bilancio della serata dell'ala dei New York Knicks che è stato aggredito e derubato all'uscita da uno strip club nel Queens. I ladri gli hanno portato via una collana e addirittura alcune capsule d'oro per denti. Ora il 24enne è ricoverato in ospedale, ma non è in pericolo di vita

Brutta avventura per Cleanthony Early, il giocatore dei New York Knicks è rimasto ferito da un colpo di arma da fuoco alla gamba fuori da uno strip club nel Queens. A quanto riporta il Daily News, che cita fonti della polizia locale, alle prime luci del giorno Early è stato circondato da quattro-sei persone che  indossavano un passamontagna ed è stato derubato di una collana d'oro, di alcune capsule d'oro per denti e di altri oggetti personali.

 

L'aggressione è avvenuta all'esterno del CityScapes Gentlemen's club: il cestista statunitense, dopo esser stato ferito alla gamba è stato ricoverato all'Elmhurst Hospital. Early, 24 anni, è alla sua seconda  stagione con i Knicks dopo esser stato opzionato nel draft 2014 in arrivo dalla Wichita State University.


 

 

Video

Tutti i siti Sky