Caricamento in corso...
06 gennaio 2016

Gran tripla di Deron Williams, i Mavs la spuntano sui Kings

print-icon
mav

Gara tiratissima a Dallas tra Mavericks e Sacramento. A deciderla, sulla sirena del secondo overtime, è stata una tripla pazzesca del play, che ha consegnato la vittoria per 117 a 116 a Dallas. Belinelli chiude con 14 punti

Gara tiratissima nella notte Nba quella giocata a Dallas tra Mavericks e Kings. A deciderla, sulla sirena del secondo overtime, è stata una tripla pazzesca di Deron Williams, che ha consegnato la vittoria per 117 a 116 a Dallas. Quota 25 per il play dei Mavs, con 10 su 18 al tiro, miglior bottino tra le fila dei padroni di casa, che hanno avuto anche 23 punti da Nowitzki e 20 da Matthews. Dall'altra parte spiccano i 35 di Cousins, volato per la terza volta di fila sopra l'asticella dei 30 punti, e autore, su suggerimento di Belinelli, del canestro del 98 pari che ha mandato la gara all'overtime.

Quota 31 per Gay, mentre il Beli ha chiuso con 14 punti e 9 rimbalzi in una serata non ineccepibile al tiro: 5 canestri a segno su 17 tentativi. Il parquet di Dallas resta stregato per i Kings, che hanno perso gli ultimi 22 confronti giocati con il Mavs in Texas.

I Chicago Bulls allungano la striscia di vittorie consecutive a 5 battendo i Milwaukee Bucks 117 a 106. Protagonista assoluto è ancora Jimmy Butler, top scorer dell'incontro con ben 32 punti, di cui 12 nel primo quarto e 20 negli ultimi due. Continua dunque lo stato di grazia del giocatore dei Bulls, che nella partita precedente aveva realizzato un season-high di 42 punti contro i Toronto Raptors. Butler fornisce anche 10 assist (record stagionale) e chiude con 11 su 21 al tiro. Ottima gara anche di Paul Gasol. 26 punti e 11 rimbalzi per lo spagnolo. Derrick Rose, che aveva saltato le ultime tre partite per un problema al tendine del ginocchio destro, chiude la gara con 16 punti e un'ottima prestazione.

Video

Tutti i siti Sky