Caricamento in corso...
15 gennaio 2016

Sacramento vince, bene anche Belinelli. Lakers ko coi Warriors

print-icon
bry

Kobe Bryant saluta il pubblico dopo la gara persa dai Lakers (Getty)

Golden State ritrova la vittoria, San Antonio supera Cleveland e resta imbattuta in casa. Undici punti di Belinelli nel successo di Sacramento su Utah. Chicago passa a Philadelphia con 53 punti di un super Butler. Toronto ok a Orlando

Golden State torna a vincere (dopo lo stop contro Denver nella partita di giovedì). Superati i Lakers 116-98, 26 punti per Steph Curry, solo 8 quelli di Kobe Bryant. Vince Sacramento contro Utah 103-101: 11 punti, 3 assist e 2 rimbalzi per Marco Belinelli in 20 minuti giocati. I Kings che erano a +8 a 56" dalla fine si fanno raggiungere dai Jazz e serve il canestro di Rudy per chiudere la partita. San Antonio ferma la fuga di Cleveland, finisce 99-95 per gli Spurs, 22 i punti di LeBron James per i Cavs mentre tra le fila dei San Antonio il miglior marcatore è Tony Parker con 24 punti. Orlando perde in casa contro Toronto 103-106. Chicago vince 115-111 contro Philadelphia con uno straordinario Butler che fa 53 punti. Vittoria di misura anche per Memphis: 103-101 su Detroit.  

Video

Tutti i siti Sky