Caricamento in corso...
20 gennaio 2016

Il Gallo è super ma Denver perde. Perde Miami, ok i Pelicans

print-icon
gal

Ottima prova di Gallinari, ma Denver perde contro Oklahoma (Getty)

Nella notte di Nba l'ala italiana mette a referto 27 punti che, però, non bastano a Denver per battere Oklahoma. Al Pepsi center i Thunder vincono 111-104. Secondo successo di fila per gli Heat, bene New Orleans contro Minnesota

A Denver non basta un super Danilo Gallinari per evitare la sconfitta casalinga nella notte italiana dell'Nba. Sul parquet del Pepsi Center, davanti ad oltre 12mila spettatori, i Nuggets si arrendono per 110-104 ad Oklahoma City Thunder nonostante i 27 punti, siglati in 39 minuti di impiego, dalla 27enne ala di Sant'Angelo Lodigiano, a referto anche con 3 rimbalzi ed un assist. Il più prolifico è Kevin Durant, che con un bottino personale di 30 punti assicura ai suoi la quinta vittoria consecutiva.

Secondo ko di fila, invece, per i Miami Heat, battuti in casa dai Milwaukee Bucks per 79-91, mentre Indiana Pacers si impone per 97-84 sul campo dei Phoenix Suns dopo tre sconfitte di seguito. Affermazione interna, infine, per i New Orleans Pelicans, che piegano i Minnesota Timberwolves per 114-99.

Video

Tutti i siti Sky