Caricamento in corso...
31 gennaio 2016

Gallo sì, Denver no: sconfitta contro Indiana. Perde anche Bargnani

print-icon
dan

Danilo Gallinari e i Nuggets sconfitti dai Pacers 109 a 105. Per l'azzurro 23 punti (Foto Getty)

Ko dei Nuggets contro i Pacers per 105 a 109 nonostante la buona prestazione del Gallo, che mette a segno 23 punti. Niente da fare per Brooklyn, che perde a New Orleans 105 a 103: solo 9 minuti giocati dal Mago e zero punti realizzati

Sono 7 le gare giocate nella notte NBA, 2 gli italiani in campo. Perde Denver contro Indiana 105 a 109. Buona la prestazione di Gallinari che mette a segno 23 punti.

Warrios, che fatica - Non si aspettavano una gara così gli Warriors, che hanno dovuto sudare sette camicie per superare, 108 a 105, la squadra con il record peggiore della NBA, Philadelphia. Avanti di 24 punti nel terzo quarto, Golden State non poteva immaginare che i Sixers avrebbero trovato le risorse e le forze per rimontare, cosa che invece è accaduta: un clamoroso break finale di 15-2 ha permesso a Philadelphia di impattare a quota 105, a 22 secondi dalla sirena.

Tripla decisiva - Ci ha pensato Harrison Barnes a infilare la tripla del sorpasso definitivo Warriors, dopo che Curry aveva fatto scorrere secondi imprtanti sul cronometro, lasciando ai Sixers solo 2 decimi per l'ultimo possesso. Quota 32 per Thompson, top scorer della gara; 23 per Curry; 10 con 13 rimbalzi per Green, in quella che è la sesta vittoria consecutiva di Golden State: gli Warriors arrivano così a 43 successi nelle prime 47 gare di stagione, pareggiando il record del 1966-67, targato - combinazione! - proprio Sixers.

Le altre - Sconfitta anche per Sacramento, contro Memphis fiisce 121 a 117. Out Marco Belinelli per decisione dell'allenatore. Niente da fare anche per Brooklyn di Bargnani che perde a New Orleans 105 a 103; 9 minuti giocati per l'italiano e zero punti realizzati. Cleveland vince contro San Antonio 117 a 103 grazie anche ai 29 punti di Lebron James.  Vittoria di  misura per Washington contro Houston. Rockets sconfitti 122 a 123. Lato positivo nella sconfitta di Houston è la prestazione del Barba Harden che fa  40 punti. Toronto batte Detroit 111 a 107.

Video

Tutti i siti Sky