Caricamento in corso...
07 febbraio 2016

Super Gallo trascina Denver a New York. Belinelli non basta ai Kings

print-icon
dan

Danilo Gallinari, ancora il miglior realizzatore di Denver (Getty)

Dopo i 33 punti ai Bulls, altra prova superlativa del Gallo: con 19 punti è il miglior realizzatore nella vittoria (101-96) dei suoi Nuggets sui Knicks. Male i Kings del Beli: settima sconfitta negli ultimi otto match a Boston contro i Celtics 

Nella domenica di match anticipati per evitare eventi concomitanti con il Super Bowl, male i Kings di Marco Belinelli; bene i Nuggets di Danilo Gallinari. Ancora una sconfitta, la settima negli ultimi otto match, per Sacramento Kings, battuti a Boston dai Celtics per 128-119. Per la guardia di San Giovanni in Persiceto, 37’e 41’’ conditi da sedici punti, quattro rimbalzi e due assist. Al TD Garden il top scorer dell’incontro è DeMarcus Cousins dei Kings, ma non basta. La panchina di George Karl sembra sempre più in bilico.

 

 

Con un Gallo enorme, Denver sbanca il Madison Square Garden di New York superando i Knicks 101-96- Nona sconfitta nelle ultime 10 partite per i Knicks, contro il rimpianto ex. L’azzurro, reduce da ben 33 punti contro i Bulls, a New York ne firma “solo” 19 ma è ancora il miglior marcatore dei Nuggets. Ottima prova anche in difesa per lui: con Melo in consegna. Magico il tiro dalla propria metà campo del Gallo sul finire del primo quarto, a segno.
 

 

Gli altri risultati: 

Atlanta Hawks-Orlando Magic 94-96

Miami Heat - Los Angeles Clippers 93-100

Video

Tutti i siti Sky