Caricamento in corso...
08 febbraio 2016

New York, i Knicks esonerano Fisher. Squadra a Rambis

print-icon
der

Derek Fisher esonerato dai Knicks dopo la sconfitta contro i Nuggets di Gallinari (Getty)

La sconfitta contro i Nuggets di un super Danilo Gallinari (la nona negli ultimi 10 match), è costata la panchina al capo allenatore newyorkese. Lo sostituirà il suo primo assistente, colonna dei Lakers negli anni '80

La quinta sconfitta di fila (l’ultima per mano di un gran Danilo Gallinari), la nona nelle ultime 10 gare, è costata il posto al capo allenatore dei New York Knicks, Derek Fisher, cacciato a metà della sua seconda stagione nella compagine Nba che è tra simboli della Grande Mela. La squadra è stata affidata per ora al primo assistente di Fisher, Kurt Rambis, colonna dei Lakers anni '80. I Knicks hanno uno score stagionale di 23-31 e nella Eastern Conference sono ben lontani dalla zona playoff, ma a far precipitare la situazione è stata l'ultima striscia di dieci partite, in cui è stata ottenuta solo una vittoria.

 


Video

Tutti i siti Sky