Caricamento in corso...
03 marzo 2016

Belinelli super, ma i Kings si inchinano ai Grizzlies

print-icon
bel

Belinelli mette a segno 16 punti in 25 minuti contro i Grizzlies (foto getty)

L'azzurro mette a segno 16 punti in 25 minuti, ma Sacramento perde comunque 104-98 a Memphis. I Nuggets battono i Lakers 117-107 senza l'infortunato Gallinari. I Clippers stendono gli Oklahoma City Thunder 103-98, gli Spurs vincono 97-81 contro i Pistons e centrano i playoff

Non basta, a Sacramento, una buona prestazione di Marco Belinelli per uscire indenne dal FedExForum, la tana di Memphis. Davanti a oltre 15mila spettatori, i Kings si arrendono nella notte Nba ai Grizzlies per 104-98, al termine di un match in cui l’azzurro firma 16 punti in 25 minuti di gioco, impreziositi da un rimbalzo e 4 assist. Il top-scorer è il padrone di casa Mike Conley, a referto con 24 punti. I Denver Nuggets, privi dell'infortunato Danilo Gallinari, esaltano i 20mila del Pepsi Cener battendo i Los Angeles Lakers per 117-107 con 26 punti di D.J. Augustin. I San Antonio Spurs vincono 97-81 in casa contro i Detroit Pistons e si qualificano per i playoff.

I risultati della notte
Orlando Magic-Chicago Bulls 102-89
Philadelphia  76ers-Charlotte Hornets 99-119
Boston Celtics-Portland Trail Blazers 116-93
Toronto Raptors-Utah Jazz 104-94
Houston Rockets-New Orleans Pelicans 100-95
Memphis Grizzlies-Sacramento Kings 104-98
Milwaukee Bucks-Indiana Pacers 99-104
Minnesota Timberwolves-Washington Wizards 98-104
San Antonio Spurs-Detroit Pistons 97-81
Denver Nuggets-Los Angeles Lakers 117-107
Los Angeles Clippers-Oklahoma City Thunder  103-98

Video

Tutti i siti Sky