Caricamento in corso...
12 aprile 2016

Dallas ai playoff, Cavs primi a Est. Ultima trasferta amara per Kobe

print-icon
dal

Dallas vince e stacca il pass per i playoff (foto Getty)

I Cavaliers di King James si assicurano il primo post della Eastern Conference, mentre Dallas stacca il pass per la post-season. I Lakers perdono sul campo dei Thunder nell'ultima partita fuori casa del Black Mamba

L'ultima trasferta di Kobe - E' la notte dell'ultima trasferta di Kobe Bryant: ancora con una sconfitta, ma anche con le solite manifestazioni di affetto da tifosi e avversari per il Black Mamba. I suoi Lakers, nella penultima partita della sua straordinaria carriera, perdono 112-79 sul parquet degli Oklahoma City Thunder, trascinati da Kevin Durant che mette a referto 34 punti. Bryant, in attesa del "Kobe Day" e della sua gara d'addio, fa registrare al suo attivo 13 punti e un rimbalzo in poco meno di 19 minuti.

 

I Cavs si assicurano il primo posto - Tra le nove partite della notte da segnalare la vittoria dei Cavaliers, che battono 109-94 Atlanta e si assicurano il primo posto a Est nella griglia dei playoff con un record di 57-24 in stagione. Sugli scudi Kyrie Irving e LeBron James, rispettivamente con 35 e 34 punti.affondano alla Quicken Loans Arena gli Hawks grazie ai 34 punti di LeBron James, 35 punti per Kyrie Irving. Decisivo LeBron che mette a segno 19 punti nel terzo quarto permettendo ai Cavs di staccare gli avversari arrivati all'intervallo lungo con un ritardo di 6 punti, 45-51.

 

Una foto pubblicata da Cleveland Cavaliers (@cavs) in data:

 

Dallas conquista i playoff - Stacca il pass per i playoff Dallas (42-39) che a Salt Lake City si assicura il settimo posto ad Ovest grazie alla vittoria 101-92 su Utah. A decidere la sfida il tedesco Dirk Nowitzki con 22 punti, 23 per Deron Williams; strada in salita per i Jazz (40-41) che ora devono fare affidamento su un passo falso della diretta rivale Houston per passare, mercoledì dovranno vincere coi Los Angeles Lakers sperando che i Rockets (40-41) non battano i Sacramento Kings.

 

Sacramento ok - Vittoria in trasferta per Sacramento che si impone 105-101 in casa dei Suns. Ancora out per il problema al piede destro Marco Belinelli, i Kings devono rinunciare anche a Casspi e Collison, ma riescono a battere Phoenix con i 20 punti di Seth Curry e i 19 di Koufos. In doppia cifra anche Gay (15), McLemore (14), Stein (11) e Anderson (10). Ai padroni di casa non bastano i 26 di Teletovic e i 22 di Booker.

 

Tutti i risultati della notte Nba

Cleveland Cavaliers-Atlanta Hawks 109-94;

Orlando Magic-Milwaukee Bucks 107-98;

Boston Celtics-Charlotte Hornets 100-114;

Brooklyn Nets-Washington Wizards 111-120;

Minnesota  Timberwolves-Houston Rockets 105-129;

New Orleans Pelicans-Chicago  Bulls 116-121;

Oklahoma City Thunder-Los Angeles Lakers 112-79;

Utah  Jazz-Dallas Mavericks 92-101;

Phoenix Suns-Sacramento Kings 101-105.

Video

Tutti i siti Sky