Caricamento in corso...
20 aprile 2016

Spurs e Hawks senza problemi, Memphis e Boston ko

print-icon
mem

Gli Spurs liquidano agevolmente i Griezzlies a San Antonio (Getty)

Nei playoff di Nba, San Antonio e Atlanta allungano sul 2-0 nella serie, battendo rispettivamente i Grizzlies (94-68) in una gara senza storia e i Celtics (89-72). Bene Mills, Korver e Horford

Atlanta e San Antonio fanno un altro passo verso le semifinali di Conference. Gli Hawks si portano sul 2-0 nella serie su Boston, aggiudicandosi gara 2 per 89-72 con un Kyle Korver dalle mani caldissime: 4 triple nei minuti iniziali e Atlanta che vola sul +21 a metà del primo quarto. Uno shock dal quale i Celtics, appena 7 punti nei primi 12 minuti, di fatto non riusciranno più a riprendersi. Korver chiuderà con 17 punti, così come Horford, 13 ne mette a referto Teague mentre il migliore per Boston è Thomas con 16 punti.

Senza storia anche gara 2 all'AT&T Center, con San Antonio che spazza via Memphis 94-68. I texani arrivano anche a un massimo vantaggio di 29 punti e alla fine ottengono un altro successo schiacciante come quello di gara 1. Mills (16 punti) e Leonard (13 punti) trascinano gli Spurs, che conducono ora la serie sul 2-0 mentre Popovich si permette di far riposare Aldridge per tutto l'ultimo quarto assieme a Leonard e Parker, concedendo solo pochi minuti a Duncan e Green. Allen (12 punti) e Randolph (11 punti e 12 rimbalzi) gli unici a salvarsi fra i Grizzlies, che pagano a caro prezzo le assenze degli infortunati Gasol e Conley.

Video

Tutti i siti Sky