Caricamento in corso...
26 aprile 2016

Golden State, Steve Kerr nominato coach dell'anno

print-icon
ste

Steve Kerr con Steph Curry (Getty)

Il coach dei Warriors riceverà il premio mercoledì sera alla Oracle Arena di Oakland prima di gara 5 del primo turno dei play-off contro Houston

Per la prima volta nella sua carriera, Steve Kerr è stato nominato miglior allenatore della stagione dell'Nba.
Kerr, che verrà premiato alla Oracle Arena di Oakland prima di gara 5 del primo turno dei play-off contro Houston, riceve il premio al termine di una regular season che lo ha visto saltare le prime 43 partite in seguito alle complicazioni dopo due interventi chirurgici alla schiena. In sua assenza il coach ad interim, Luke Walton, ha realizzato un record di 39 vittorie e 4 sconfitte. Il 50enne allenatore statunitense ha poi completato l'opera chiudendo con 73 successi e solo 9 ko record assoluto nella storia della Nba. Alle spalle di Kerr, che ha ottenuto 381 punti, Terry Stotts (335) dei Portland Trail Blazers e Gregg Popovich (166) dei San Antonio Spurs.

Nato a Beirut, in Libano, Kerr è un ex giocatore di club di prestigio come San Antonio Spurs, Chicago Bulls, Orlando Magic e Phoenix Suns. Siede sulla panchina dei Golden State Warriors da due stagioni e l'anno scorso ha vinto il titolo.

Video

Tutti i siti Sky