Caricamento in corso...
09 maggio 2016

Cleveland vola in finale di Conference. Durant trascina i Thunder

print-icon
dur

Record di punti in una gara di playoff per Kevin Durant contro San Antonio (Getty)

Nei playoff Nba i Cavaliers battono 100-99 gli Hawks ad Atlanta e chiudono la serie sul 4-0. Oklahoma pareggia i conti con gli Spurs con il numero 35 che mette a referto 41 punti: è 2-2

Cleveland batte Atlanta in gara 4 100-99 e raggiunge la finale della Eastern Conference. Partita equilibrata decisa solo nel finale, con Atlanta che ha avuto la palla per vincere sulla sirena ma l'ha sprecata. Cleveland chiude così la serie 4-0. Decisivi i 27 punti con 13 rimbalzi di un ottimo Kevin Love, mentre Lebron James ha sfiorato la tripla doppia con 21 punti, 10 rimbalzi e 9 assist. Ora Cleveland aspetta la vincente della serie tra Miami e Toronto, con i canadesi al momento avanti 2 a 1 nella serie.

I Thunder invece riportano in parità, 2-2, la semifinale di Western Conference contro San Antonio grazie a un 'super' Kevin Durant che mette a segno il suo record di punti in una sfida di playoff, ben 41, spingendo Oklahoma City al successo 111-97 sugli Spurs. Sotto 45-53 all'intervallo lungo, davanti al pubblico della Chesapeake Energy Arena Durant prende per mano la squadra segnando 29 punti nella seconda parte di gara. A dare il suo contributo sotto canestro anche Russell Westbrook in doppia con 14 punti e 15 assist, 17 punti per Dion Waiter. I Thunder chiudono con un bilancio di 50,6% al tiro, media che sale a 57% nella seconda parte dell'incontro. In casa Spurs da segnalare i 22 punti di Tony Parker, 21 per Kawhi Leonard, 20 per LaMarcus Aldridge. Gara cinque si giocherà martedì prossimo a San Antonio.
 

Video

Tutti i siti Sky